Condominio

Focus

Il condominio è una bellissima realizzazione, immerso in un parco nel centro cittadino nella provincia di Varese.
E ‘composto da 2 palazzine con 64 appartamenti, una piscina interna al servizio dei condomini rende l’ambiente unico.
La centrale termica esistente, dopo l’ultimo aggiornamento era composta da 8 caldaie a condensazione con 3 accumuli a serpentino per la produzione di acqua calda sanitaria (acs), uno scambiatore di separazione e 4 circuiti miscelati 1 al servizio di ogni scala, un circuito per il riscaldamento della vasca piscina e uno per l’ambiente piscina.
Visto l’aumentare dei disservizi dati dai generatori ormai datati e dai consumi elevati si è deciso di rinnovare la centrale termica.

IL NOSTRO CLIENTE

La richiesta è arrivata al Sig. Adriano, titolare della “DeRivi Impianti srl” di Castelletto Sopra Ticino, azienda
impiantistica a gestione familiare attiva sin dal 1950 e che propone soluzioni sempre innovative.
Adriano e L’ing. Ernesto Andreis dello studio di progettazione Azeta di Arona, in attività dal 1982, hanno proposto un restailing completo della centrale termica.

DERIVI.png

Mantenendo la scelta di utilizzare i circuiti miscelati e lo scambiatore di separazione, si è deciso di produrre l’acqua calda sanitaria con accumuli semi rapidi e di utilizzare il circuito primario per la produzione di acqua calda sanitaria e per il riscaldamento della vasca e del locale piscina.
Due generatori a condensazione Paradigma provvedono a soddisfare le richieste termiche.
Adesso tutto l’impianto viene gestito sia in loco che da remoto da una regolazione NEXTREND dando così la possibilità di avere orari e temperature differenziate per ogni fabbisogno e ricevere via email eventuali segnalazioni di allarme in modo semplice sia su pc che smartphone.
La regolazione provvede in oltre settimanalmente alla disinfezione termica degli accumuli e del circuito di ricircolo.
Caratteristica unica di questa regolazione è quella di poter gestire con una potenza ridotta la contemporaneità di utilizzo di tutti i circuiti garantendo comunque sempre la produzione dell’acqua calda sanitaria.
Sin da subito si sono visti gli effetti positivi di questa scelta, finalmente il riscaldamento è stato garantito a tutti i condomini anche a quelli più lontani dalla centrale, un’ottimizzazione delle temperature e una gestione attenta degli orari di funzionamento del circuito di riscaldamento hanno in oltre dato un importante risparmio economico, energetico, ambientale con grande soddisfazione da parte dell’installatore, del progettista e non ultimi i condomini.

L'Impianto

  • 2 Caldaia PARADIGMA
  • 2 accumuli termici ACS NEXTREND
  • 3 vasi espansione riscaldamento
  • 4 pompe riscaldamento
  • Scambiatore di calore 200 kW
    regolazione NEXTREND

Le Foto

Schema Idraulico

Il Cliente e gli Installatori

Installatore Ditta DeRivi Adriano – Via Sivo 46 – 28053 Castelletto Sopra Ticino No
www.deriviimpianti.itinfo@deriviimpianti.it

Progettista Studio Azeta – Via Dormeletto, 71 – 28042 Arona NO
www.azetaimpianti.euazeta@azetaimpianti.net

Condominio
Per motivi di privacy, i dati del condominio non vengono pubblicati.

teamwork-3213924_1280

La miglior pubblicità è quella che fanno i clienti soddisfatti.

Pagina in lavorazione

Stiamo lavorando per migliorare il nostro sito.
Grazie per la pazienza!

Torna presto per scoprire tutte le novità.